print preview

Alertswiss: Confederazione e Cantoni percorrono nuove strade per allarmare e informare la popolazione

Berna, 18.10.2018 – L’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) in collaborazione con i partner cantonali lancia nuovi canali per allarmare e informare la popolazione in caso di catastrofi e situazioni d’emergenza. Da subito i comunicati d'allarme e le informazioni sugli eventi sono diffusi con notifiche push tramite l’app di Alertswiss e pubblicati sul sito Internet di Alertswiss. Alertswiss è il filo diretto tra le autorità e la popolazione.

Un terremoto, una colata detritica o altre catastrofi naturali, un incendio in un impianto chimico, un grave incidente ferroviario, un attacco terroristico o con una bomba sporca (dirty bomb): tutte catastrofi che possono accadere in qualsiasi momento e senza preavviso. Un compito fondamentale nella gestione dell'evento è quindi quello di dare l’allarme in modo rapido e mirato nonché di informare adeguatamente la popolazione, in particolare comunicare le istruzioni di comportamento.

Canali di allarme supplementari in risposta alle nuove esigenze

La Svizzera dispone di un sistema di allarme diffuso dalle sirene e di successiva informazione tramite le emittenti radio soggette all’obbligo di diffusione, che copre l’intero territorio nazionale. Il sistema attuale funziona bene e in modo affidabile. Tuttavia non risponde pienamente alle nuove esigenze poiché gran parte della popolazione usa quotidianamente soprattutto mezzi di comunicazione mobili. Via Internet le informazioni possono essere trasmesse sempre più velocemente. Una parte della popolazione non sa più come comportarsi in caso d'allarme diffuso dalle sirene. Le persone con una disabilità uditiva sono escluse dal sistema attuale basato sui media acustici. Eppure anche loro hanno il diritto di essere raggiunti dall’allarme e dalle relative informazioni.

Alertswiss: il filo diretto tra le autorità e la popolazione

D’ora in poi, in caso di catastrofi e situazioni d’emergenza le autorità possono allarmare e informare la popolazione anche tramite canali digitali. Si tratta dei canali di comunicazione Alertswiss, gestiti dall’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP): i comunicati d’allarme sono diffusi sugli smartphone con notifiche push tramite l’app e con pubblicazioni sul sito Internet di Alertswiss.

La pubblicazione dei comunicati d'allarme sui nuovi canali avviene simultaneamente all’attivazione delle sirene. I canali di Alertswiss ampliano così la dotazione degli strumenti delle autorità per la comunicazione in caso d’evento: dopo un allarme possono continuare a informare in merito all’evento in corso tramite gli stessi canali. Inoltre, possono diramare allerte e altre informazioni senza dover attivare anche le sirene.

La collaborazione tra la Confederazione e i Cantoni è fondamentale

L'ampliamento del sistema di allarme e d’informazione con i nuovi canali di Alertswiss è una soluzione unitaria, che coinvolge tutti i Cantoni e il Principato del Liechtenstein. La stretta collaborazione tra la Confederazione e i Cantoni per lo sviluppo e la futura gestione del sistema è fondamentale per un impiego efficiente. Per la maggior parte degli eventi, dare l’allarme e informare la popolazione rientra nelle competenze del Cantone o del Comune. Di fatto l’allarme e la relativa informazione della popolazione sono generalmente diffusi da una centrale d’intervento della polizia cantonale. A livello federale, è la Centrale nazionale d’allarme (CENAL) dell’UFPP che diffonde i comunicati d’allarme e le successive informazioni.

L’intero processo d’allarme e d’informazione della popolazione si svolge sulla scorta di un unico sistema globale. Dal punto di vista tecnico, i nuovi canali di Alertswiss sono collegati al sistema di attivazione delle sirene Polyalert altamente sicuro, realizzato nel 2012. Le informazioni sono quindi inserite in un unico terminale, cui attingono tutti i canali di diffusione. Ciò permette di non sprecare tempo prezioso in caso d’evento.

Scaricare gratuitamente l’app di Alertswiss

Grazie ai nuovi servizi Alertswiss dell’UFPP e dei Cantoni, la popolazione svizzera può prepararsi più consapevolmente alle catastrofi e alle situazioni d’emergenza. In caso di pericolo, la responsabilità personale può essere meglio esercitata. I nuovi servizi di allarme e d’informazione della popolazione permettono di limitare o ridurre al minimo i danni e, pertanto, di salvare vite umane.

L’app di Alertswiss è disponibile gratuitamente per sistemi Android e iOS. Può essere scaricata da Google Play Store e dall’App Store di Apple.

Informazioni aggiuntive

Indirizzo cui rivolgere domande

Kurt Münger
Capo Comunicazione UFPP
+41 58 462 55 83

Editeur