print preview

Protezione rafforzata

Biblioteca dell’abbazia di San Gallo, oggetto A dell’Inventario PBC, Patrimonio mondiale de (© Servizio protezione dell' patrimonio, cantone di San Gallo)

Il Secondo protocollo del 1999 relativo alla Convenzione dell'Aia del 1954 per la protezione dei beni culturali in caso di conflitto armato introduce lo statuto di protezione rafforzata. I beni culturali posti sotto protezione rafforzata figurano in una lista aggiornata dall'UNESCO. Le parti belligeranti garantiscono l'immunità dei beni culturali posti sotto protezione rafforzata vietando di farne bersaglio di attacchi o di utilizzare questi beni o i loro immediati dintorni a sostegno di un’azione militare.

Per essere posto sotto protezione rafforzata, un bene culturale deve soddisfare tre condizioni cumulative. In primo luogo deve rivestire una grande importanza per l'umanità. In secondo luogo deve beneficiare del più alto livello di protezione nazionale. In terzo luogo deve essere esplicitamente escluso da qualsiasi uso militare. Il Comitato per la protezione dei beni culturali in caso di conflitto armato decide in merito alle domande per l’ottenimento della protezione rafforzata presentate dalle Alte Parti contraenti.

La sezione Protezione dei beni culturali dell'Ufficio federale della protezione civile (UFPP) supporta i Cantoni nella preparazione delle domande. Coordina i lavori a livello federale per depositare eventuali domande all'UNESCO. Ad oggi, nessun bene culturale della Svizzera è stato posto sotto protezione rafforzata e non è stata presentata alcuna domanda a tal fine.

Basi legali

Protezione dei beni culturali PBC

Basi legali internazionali

Basi legali nazionali

Ordinanza

Altre basi e riferimenti trasversali

Istruzioni e riferimenti che concernono la PBC sono contenuti anche in altre leggi federali, tra cui:

Oltre alla Convenzione dell’Aia, esistono inoltre altre convenzioni UNESCO che si occupano della protezione dei beni culturali a livello internazionale:

A ciò si aggiungono numerosi atti e disposizioni cantonali e comunali.


Ufficio federale della protezione della popolazione UFPP Protezione dei beni culturali PBC
Guisanplatz 1B
CH-3003 Berna

E-Mail

Ufficio federale della protezione della popolazione UFPP

Protezione dei beni culturali PBC
Guisanplatz 1B
CH-3003 Berna

Contrassegno per la protezione rinforzata