print preview

Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale

Esercitazione d’emergenza generale 2022 con la centrale nucleare di Leibstadt

Berna, 22.09.2022 – Dal 27 al 29 settembre 2022, gli organi federali e cantonali competenti, la centrale nucleare di Leibstadt (CNL) e le autorità nazionali e regionali tedesche si eserciteranno a gestire un ipotetico incidente nella centrale nucleare di Leibstadt. L’esercitazione prevede anche voli di elicotteri nei dintorni della centrale nucleare e l’impiego di squadre di misurazione, soprattutto nel Canton Argovia. Le esercitazioni d’emergenza generali si tengono ogni due anni e servono a verificare la protezione d’emergenza in caso di incidente in una centrale nucleare.

Ogni due anni, l’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) svolge un’esercitazione d’emergenza generale (EEG) in una delle tre centrali nucleari svizzere assieme a tutti gli enti coinvolti.

Anche quest’anno l’esercitazione sarà diretta dall’UFPP. Martedì 27 settembre 2022 si eserciterà anche il trasporto di materiale d’emergenza (generatori, pompe ecc.) con elicotteri e autocarri dell’esercito. Ciò comporterà diversi voli tra la centrale nucleare di Leibstadt e il deposito centrale per il materiale d’emergenza di Reitnau (AG).

Giovedì 29 settembre 2022, le squadre di misurazione si eserciteranno a misurare la radioattività in varie località della Svizzera settentrionale, principalmente nel Canton Argovia.

L’esercitazione non influirà sul normale esercizio della centrale nucleare.

Collaborazione finalizzata alla protezione della popolazione

Lo scopo dell’esercitazione è permettere alle autorità e alle organizzazioni d’intervento di esercitare le misure previste a protezione della popolazione. Una regia centrale e osservatori sul posto accompagneranno i partecipanti ed osserveranno le loro attività e la loro collaborazione. Un rapporto finale illustrerà quali piani e processi si sono dimostrati efficaci e dove sussiste un potenziale di miglioramento.

Oltre alla centrale nucleare di Leibstadt, tra i partecipanti all’esercitazione rientrano l’Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN), lo Stato maggiore federale Protezione della popolazione, la Centrale nazionale d’allarme (CENAL), il gruppo Difesa, l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), vari laboratori cantonali, lo Stato maggiore di condotta del Canton Argovia, altri organi cantonali e diverse autorità tedesche, austriache e francesi competenti.

Indirizzo cui rivolgere domande

Sandra Walker
Responsabile Comunicazione UFPP
+ 41 58 467 03 92
media@babs.admin.ch

Editore


Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale