Informazione via radio

Istruzioni di comportamento trasmesse alla radio

La Società svizzera di radiotelevisione (SSR) diffonde per radio le istruzioni sul comportamento da adottare. In caso di situazioni particolari e straordinarie, la SSR può diffondere subito ed in ogni momento i comunicati delle autorità grazie al dispositivo d’emergenza ICARO (Informazione Catastrofe Allarme Radio Organizzazione). Tutte le centrali operative delle polizie cantonali sono collegate al sistema ICARO.

Numerose emittenti radiofoniche private (radio locali) dispongono di contatti diretti con la polizia cantonale nella loro area di emittenza, di modo che possono trasmettere anch’esse le istruzioni di comportamento delle autorità.

TOM: comunicati della confederazione relativi a pericoli naturali

Le emittenti radiotelevisive pubbliche e private diffondono i comunicati d'allerta della Confederazione relativi a pericoli naturali maggiori. Per redigere e trasmettere i comunicati d'allerta relativi a pericoli naturali soggetti all'obbligo di diffusione, la Centrale nazionale d'allarme (CENAL) gestisce l'applicazione TOM (Transmission of Official Messages). Gli enti competenti in pericoli naturali (MeteoSvizzera, Ufficio federale dell'ambiente UFAM, Istituto federale per lo studio della neve e delle valanghe SNV e Servizio sismologico svizzero SSS) utilizzano questo sistema per redigere comunicati (predefiniti) e per trasmetterli alle emittenti radiotelevisive soggette all'obbligo di diffusione nella zona interessata. Le modalità di avviso dei destinatari che è stato trasmesso un comunicato possono essere adattate secondo i loro orari di presenza e la loro organizzazione d'emergenza.

Radio IBBK

Le informazioni delle autorità devono raggiungere la popolazione in qualsiasi situazione. A questo scopo sono disponibili le infrastrutture (radio) e i processi ordinari. In caso di catastrofe o di situazione d’emergenza, le strutture ordinarie potrebbero però non essere più disponibili o solo in maniera limitata. In collaborazione con diversi partner civili e militari, l’Ufficio federale della protezione civile (UFPP) gestisce a tal fine un sistema d’informazione della popolazione da parte della Confederazione in situazioni di crisi, in breve Radio IBBK. Il sistema si basa fondamentalmente sull’infrastruttura delle tre emittenti radiofoniche della SSR (SRF, RTS, RSI), integrate con elementi supplementari gestiti dalla Confederazione. Diverse stazioni radio, ripartite su tutto il territorio nazionale, sono pertanto dotate anche di impianti stazionari per l’emissione d’emergenza FM. Questi hanno una potenza d’emissione molto elevata, sono particolarmente protetti e possono essere messi in funzione quando la normale infrastruttura di trasmissione non è più disponibile. In situazioni d’emergenza, la popolazione può quindi ricevere le informazioni delle autorità tramite i segnali FM nelle cantine e nei rifugi fino al secondo piano interrato. 


Ufficio federale della protezione della popolazione UFPP Monbijoustrasse 51A
CH-3003 Berna
Tel.
+41 58 462 50 11

E-Mail


Stampare contatto

Ufficio federale della protezione della popolazione UFPP

Monbijoustrasse 51A
CH-3003 Berna

Vedi mappa